lunedì 9 marzo 2015

Usa, agente uccide giovane di colore in anniversario di Selma - video

Negli Stati Uniti riesplode la tensione dopo l'ennesimo caso di un ragazzo di colore ucciso da un poliziotto. Tony Robinson, 19 anni di Madison, Wisconsin, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco durante una colluttazione con i poliziotti, intervenuti per sedare una lite. Appena si
è diffusa la notizia decine di cittadini sono scesi in piazza per protestare, come mostrano diversi video pubblicati sul Web. Una tragedia che avviene proprio nel giorno in cui l'America celebra il 50esimo anniversario della marcia di Selma, la manifestazione per i diritti civili dei neri organizzata da Martin Luther King durante la quale centinaia di persone furono picchiate in diretta tv. Quelle immagini risvegliarono le coscienze degli americani, bianchi e neri, e segnarono una pagina fondamentale della storia americana raccontata quest'anno anche dal film candidato all'Oscar "Selma". Venerdì la polizia era stata chiamata intorno alle sei e mezzo di sera per una rissa e un problema di ordine pubblico. Il primo agente ad arrivare, Matthew Kenny, bianco, 42 anni, da 12 in polizia, ha inseguito in un appartamento la persona che gli era stata indicata come sospetta. Colpito al viso, il poliziotto ha aperto il fuoco. Robinson è morto poco dopo nell'ospedale in cui era stato ricoverato. Lo scorso agosto, l'uccisione del giovane nero Michael Brown aveva scatenato proteste, anche a Madison.


Fonte: AskaNews
Via: AdnKronos
Immagini: AFP

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...