sabato 28 marzo 2015

Yemen: nuovi raid contro ribelli sciiti, presidente Hadi a Riad - video

In Yemen la coalizione guidata dell'Arabia Saudita ha effettuato nuovi raid contro le milizie sciite Huthi. È stata colpita nuovamente la capitale e Aden da dove arrivano queste immagini di feriti e distruzione. In tutto i morti civili sono ad ora 39, 12 morti perché colpiti da un raid che invece di
raggiungere l'obiettivo ha preso in pieno una zona residenziale. "Lo scopo principale dell'operazione è quello di aiutare gli yemeniti a sbarazzarsi dei ribelli Huthi che hanno danneggiato il loro popolo e minacciano quelli circostanti", ha detto Ahmed al-Asiri, portavoce dell'esercito saudita precisando che al momento non è previsto un intervento di terra. "ma le forze saudite sono pronte - ha detto - così come sono pronti i nostri paesi alleati, affronteremo qualsiasi attacco". Il presidente dello Yemen intanto è riuscito a fuggire dal Paese e si è rifugiato nella capitale dell'Arabia saudita, Riad. Intanto i ribelli hanno guadagnato posizioni nel sud-est del Paese, prendendo anche la città di Shaqra sul mar Arabico. Progressi che hanno spinto Riad ad organizzare la missione Uragano: la Marina reale, cioè, evacuerà dal Paese decine di diplomatici, tra cui i sauditi. Lo stesso hanno fatto India e Pakistan. In mattinata è iniziato anche il vertice della Lega Araba che mette al centro la crisi nello Yemen. Sono 20 i capi di stato e di governo che partecipano al summit della Lega araba.


Fonte: AskaNews
Immagini: AFP

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...