martedì 28 aprile 2015

Derby Torino-Juventus, 6 arresti e 15 denunce per gli scontri - video

Proseguono le indagini volte a individuare i responsabili degli episodi di violenza che hanno caratterizzato il derby della Mole Torino-Juventus. Al momento le persone tratte in arresto sono sei, quattro ad opera della Digos della Questura di Torino, tre
all'interno dello stadio ed uno nelle vicinanze, e due da parte di personale dell'Arma dei Carabinieri, il primo per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale nei pressi dei tornelli e il secondo per aver tentato di scavalcare la recinzione del settore Est. Delle otto denunce per invasione di campo, sei sono state operate dalla Polizia di Stato e due dall'Arma dei Carabinieri. La stessa Arma ha denunciato quattro persone per l'accensione di fumogeni. Come indicato in precedenza, personale della Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Torino ha denunciato un tifoso juventino per il possesso di fumogeni e sanzionato amministrativamente uno steward per aver favorito l'ingresso irregolare nell'impianto di un tifoso della Juventus. Al momento, invece, sono due i tifosi del Torino deferiti all'Autorità giudiziaria per il coinvolgimento nel danneggiamento del pullman della Juventus. Sono sedici fino a questo punto i daspo già pronti. Passa dalla minuziosa analisi dei filmati la soluzione del giallo della bomba carta esplosa nella curva dell'Olimpico di Torino, facendo una decina di feriti, durante il derby della Mole.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...