sabato 25 aprile 2015

Nepal: terremoto di magnitudo 7.9, numerosi danni e vittime - video

Un terremoto di magnitudo 7.9 è stato registrato poco prima di mezzogiorno locale in Nepal e ha portato al crollo di numerosi edifici nella capitale, Kathmandu. L'epicentro è stato localizzato a 80 chilometri a est della città di Pokhara, ha riferito
l'istituto sismologico americano Usgs, e la scossa è stata avvertita anche in India, compresa la capitale New Delhi. Decine di persone ferite sono state portate all'ospedale principale di Kathmandu. Non c'è una stima immediata sui morti, ma si teme che vi sia un alto numero di vittime perché il Paese himalayano non è attrezzato per i terremoti. La valle di Kathmandu è densamente popolata con quasi 2,5 milioni di abitanti e una condizione degli edifici spesso precaria. La gente, terrorizzata si è riversata per le strade. La torre Dharahara, uno dei monumenti più importanti di Kathmandu, patrimonio Unesco, è crollata. Secondo notizie non confermate 50-60 persone sarebbero rimaste intrappolate all'interno. La torre, conosciuta anche come Bhimsen Tower, era di nove piani ed era alta quasi 62 metri. Il terremoto ha innescato una serie di valanghe nella regione del monte Everest. Una scossa di assestamento di magnitudo 6.6 ha colpito circa un'ora dopo il terremoto iniziale. L'aeroporto internazionale Tribhuvan di Kathmandu è rimasto danneggiato a causa delle forti scosse sismiche ed è stato chiuso.



Fonte: AP
Via: AGI
Immagini: TV9

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...