venerdì 10 aprile 2015

Pesaro: bancarotta fraudolenta, sequestri da 1 mln e 6 fermi - video

La Guardia di Finanza di Pesaro ha eseguito un'operazione che ha portato all'esecuzione di 6 ordinanze di custodia cautelare ed al sequestro di beni per oltre un milione di euro nei confronti degli amministratori della società King srl, azienda metalmeccanica di Fano,
specializzata nella componentistica navale, salita agli onori della cronaca per aver cessato improvvisamente, nel mese di settembre del 2014, la propria attività, lasciando senza lavoro diverse decine di dipendenti. La King srl era diretta discendente della Art Inox, azienda che si occupa delle stesse cose e che risulta fallita dal 2014 con 5 milioni di debiti tributari. Le indagini, sviluppate dal Nucleo di Polizia Tributaria di Pesaro e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pesaro, sono state avviate a seguito di una denuncia a firma di esponenti sindacali dei lavoratori della società fanese che lamentavano ritardi nei pagamenti dei dipendenti e indicavano una gestione non trasparente della proprietà. Gli accertamenti effettuati dalle Fiamme Gialle di Pesaro nell'operazione "Regno", hanno permesso di individuare e disarticolare un'associazione per delinquere finalizzata alla perpetrazione di reati fallimentari e fiscali. Complessivamente, sono stati sottoposti a sequestro beni per oltre 1 milione di euro, pari agli omessi versamenti di ritenute fiscali relative alle retribuzioni dei dipendenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...