giovedì 7 maggio 2015

Camorra, estorsioni e corse clandestine di cavalli: 8 arrestati - video

La Polizia di Stato di Napoli ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Dda partenopea, per i reati di associazione di, stampo camorristico, estorsione aggravata, traffico di
sostanze stupefacenti ed altri reati connessi nei confronti di otto persone. Secondo quanto è emerso dalle indagini della Squadra Mobile, il gruppo criminale guidato da Michele Marotta aveva il controllo del territorio non solo attraverso le attività estorsive nel settore imprenditoriale come l'edilizia, ma anche attraverso la distribuzione di videopoker, il tutto accompagnato dal possesso di armi da fuoco. Le attività investigative hanno avuto impulso dalle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia, ma anche da intercettazioni telefoniche e ambientali. E' emerso che Marotta, già condannato per la sua appartenenza al clan Russo attivo nell'agro Nolano, gestiva e controllava gli affari illeciti anche dal carcere con l'aiuto della moglie Michelina Esposito, anch'ella arrestata. E' emerso inoltre che uno degli indagati organizzava gare clandestine di cavalli perpetrate in totale dispregio delle più elementari regole di gestione degli animali e con l'utilizzo di sostanze dopanti. Eseguito, inoltre, un decreto di sequestro di alcune aziende, auto, moto, beni immobiliari e conti correnti a carico degli indagati.



Via: AskaNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...