martedì 5 maggio 2015

Esercito: festeggia 154 anni, premiati i feriti dell'Afghanistan - video

L'Esercito italiano compie 154 anni e lo fa nel segno della missione in Afghanistan, ormai alle battute finali dopo oltre dieci anni e molti caduti. Un impegno massiccio suggellato dal conferimento della Medaglia d'oro al valor militare alla Bandiera di
guerra della Forza armata e di altri riconoscimenti ad alcuni militari rimasti feriti in varie azioni di guerra. L'Esercito, si legge nella motivazione, "assolveva i gravosi compiti richiesti dal Paese e dalle Nazioni Unite, compiendo innumerevoli atti di valore e di coraggio" opponendosi "a violente azioni ostili e subdole minacce" e contribuendo "in maniera decisiva al processo di stabilizzazione e, con esso, alla stessa sicurezza internazionale". Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, ha poi sottolineato l'impegno dei militari dell'Esercito dentro e fuori i confini nazionali, "lì dove è minacciata la stabilità e la sicurezza internazionale", a "tutela di chi non si può difendere Mentre, il generale Claudio Graziano, capo di Stato maggiore della Difesa, ha ricordato  le "nuove sfide, dal terrorismo al Mediterraneo, che vanno affrontate con un approccio sinergico e corale". Attualmente sono oltre 2.400 i militari dell'Esercito impegnati in diverse missioni fuori area e oltre 6.600 quelli dell'Operazione Strade sicure in Italia. Tre sono i generali dell'Esercito Italiano al comando di missioni internazionali.



Fonte: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...