venerdì 1 maggio 2015

Torino: riciclavano denaro di truffe informatiche, 10 arrestati - video

I Finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Torino e di altri Reparti del Corpo, hanno eseguito, nell'ambito di indagini di polizia giudiziaria coordinate dalla locale Procura della Repubblica, una ordinanza applicativa di misura cautelare,
emessa dal Gip del Tribunale di Torino, nei confronti di 10 persone (di cui nove in carcere ed una degli arresti domiciliari), risultate essere promotori e sodali di un'articolata e ramificata organizzazione criminale, a carattere transnazionale - costituita da 20 soggetti, principalmente di nazionalità nigeriana - dedita al riciclaggio di denaro proveniente da truffe on line e frodi informatiche - per un valore di almeno 2,6 milioni di euro - perpetrate a danno di aziende e soggetti italiani, cittadini statunitensi e di altri Paesi europei. Eseguite, altresì, 32 perquisizioni in Piemonte, Lombardia, Campania e Veneto. La complessa azione investigativa, durata oltre due anni e condotta sotto la direzione del Pm, ha consentito di disarticolare un'associazione per delinquere, ed è stata svolta in collaborazione con l'Fbi del Governo degli Stati Uniti. Nel meccanismo di riciclaggio, un ruolo chiave è stato svolto da un agente "money transfer", sito a Torino, attraverso cui sono confluiti plurimi trasferimenti di denaro a beneficio degli indagati, i quali venivano identificati a mezzo di documenti falsi, cioè con nomi di fantasia.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...