venerdì 19 giugno 2015

Milano, scarcerato Corona e trasferito al centro di don Mazzi - video

Fabrizio Corona, noto come re dei paparazzi e in realtà manager dei fotografi di gossip, lascia il carcere di Opera a Milano per motivi di salute. Corona, arrestato il 13 marzo 2007 con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata all'estorsione, nell'ambito
dell'inchiesta denominata Vallettopoli, è stato condannato in via definitiva a un anno e sei mesi di reclusione per il filone di Milano nel 2011 e a 5 anni per quello di Torino nel 2013. Il magistrato di sorveglianza ha riconosciuto i problemi di salute e disposto la sospensione della pena. Corona è stato così affidato temporaneamente al centro di riabilitazione Exodus di don Antonio Mazzi che aveva manifestato da tempo la sua disponibilità ad accoglierlo. A dicembre scorso, anche attraverso l'avvocato Ignazio La Russa, era stata presentata una domanda di grazia parziale a Giorgio Napolitano per chiedere la cancellazione dei due anni e mezzo che Corona deve ancora scontare per il caso Trezeguet. L'istanza della difesa era basata su una consulenza psichiatrica nella quale Corona viene descritto come un uomo dalla personalità "narcisistica" e "borderline". Un tipo di personalità che all'interno del carcere gli sta causando, secondo la relazione, gravi stati depressivi e psicosi. "Sono felice e giuro che in carcere non ci tornerò più", sono state le prime parole dette da Corona. 



Fonte: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...