venerdì 26 giugno 2015

Tunisia, attacco ai resort turistici in località Sousse: 38 morti - video

Trentotto persone morte e 36 ferite. Questo il bilancio dell'attacco sferrato oggi contro due hotel all'interno di un resort turistico nella zona di Sousse, in Tunisia. Lo ha riferito il ministero tunisino. Tra le vittime ci sono di nazionalità britannica, tedesca e
belga. L'attacco è avvenuto presso la località di Al-Qantawi nella città di Sousse, circa 140 chilometri a sud della capitale Tunisi, sulla costa mediterranea. Gli hotel finiti nel mirino sono l'Hotel Riu Imperial e il Port el Kantaoui. Secondo le autorità, l'assalto sarebbe stato condotto da almeno due terroristi, uno dei quali, armato di kalashnikov è stato ucciso dalle forze di polizia in uno scontro a fuoco avvenuto sulla spiaggia. Un secondo presunto terrorista è stato arrestato. La dinamica dell'assalto però è ancora confusa. Secondo testimoni due terroristi sarebbero arrivati via mare a bordo di un gommone e avrebbero fatto irruzione sulla spiaggia. A quel punto uno dei due avrebbe aperto il fuoco con granate. L'attentatore ucciso era uno studente di 23 anni, originario di Qayrawan, nel centro del Paese. La Farnesina è al lavoro per verificare la presenza di italiani. Nella città di Sousse un attentato suicida sulla spiaggia si era verificato già nell'estate del 2013. L'attacco arriva poche ore dopo che un uomo ha assaltato una fabbrica di produzione gas in Francia  e un attentato in una moschea sciita a Kuwait City.



Fonte: Il Tempo
Via: RaiNews24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...