mercoledì 1 luglio 2015

Catania: rapine a supermarket e spaccio di droga, 13 arresti - video

La Polizia di Stato di Catania ha eseguito 13 misure cautelari (sei in carcere, quattro ai domiciliari e tre relative all'obbligo di dimora) per associazione a delinquere finalizzata alle rapine ai danni di esercizi commerciali e allo spaccio di sostanze stupefacenti,
emesse la Gip di Catania su richiesta della Procura etnea. L'attività di indagine, coordinata dalla Procura di Catania, effettuata dalla Squadra di Pg del Compartimento Polizia Stradale di Catania, ha avuto inizio a seguito di due rapine consumatesi nel settembre e nel dicembre del 2012, ai danni degli esercizi commerciali siti all'interno delle due Aree di Servizio Agip della A/18 Messina-Catania, in territorio di Aci Sant'Antonio (Ct). Nel corso delle rapine, in cui vennero sottratti 62mila euro, i soggetti sequestrarono gli addetti, e fecero esplodere le relative "casse continue", inserendovi all'interno del gas acetilene attraverso una cannula collegata ad una bombola di gas, e poi sigillando lo sportello con poliuretano espanso e con del das. Le successive investigazioni hanno consentito di delineare un agguerrito e pericoloso sodalizio criminale, vicino alla famiglia mafiosa "Santapaola". In una occasione, l'intera somma contenuta nella cassa, circa 43mila euro, è andata  totalmente distrutta dalle fiamme. Le indagini hanno consentito di accertare anche l'esistenza di una attività di spaccio di sostanze stupefacenti.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...