lunedì 27 luglio 2015

Napoli: spaccio di stupefacenti per conto del clan, 9 arrestati - video

La Polizia di Stato ha eseguito nel quartiere Scampia, a Napoli, un'operazione antidroga che ha portato all'arresto di 9 persone ritenute responsabili di traffico, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Oltre ai nove arrestati nell'inchiesta coordinata
dalla Dda di Napoli figurano altri 15 indagati, tra i quali anche dieci donne. Le indagini degli agenti del Commissariato di Scampia, protrattesi per alcuni mesi e condotte anche attraverso l'utilizzo di presidi tecnologici, hanno permesso di accertare le responsabilità degli arrestati nell'attività di spaccio di stupefacenti all'interno delle Vele di Scampia consentendo per ognuno di individuare altresì il ruolo e le funzioni in un sistema criminale consolidatosi nel tempo. Specifici riscontri all'attività illecita si sono poi ottenuti con l'arresto di vari spacciatori e il sequestro di notevoli quantitativi di sostanze stupefacenti. Un luogo dove veniva offerto ai tossicodipendenti la più vasta gamma di droghe: dall'eroina alla cocaina, al crak e kobrett, per finire all'amnèsia, la nuova marijuana trattata con sostanze chimiche che oltre a provocare forte assuefazione produce effetti molto simili a quelli dell'eroina. I destinatari dei provvedimenti risultano collegati al gruppo criminale "Vanella-Grassi", operante a Scampia e Secondigliano, e per conto del clan gestivano l'attività di spaccio della droga.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...