giovedì 23 luglio 2015

Reggio: 'ndrine su giochi online, sequestri 2 mld e 41 arresti - video

Personale dei Comandi Provinciali dell'Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, della Squadra Mobile della Polizia di Stato e della Dia di Reggio Calabria unitamente allo Scico e al Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche di Roma della GdF hanno
effettuato su tutto il territorio nazionale un'imponente operazione, sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, volta all'esecuzione di 28 ordinanze di custodia cautelare in carcere, 13 misure cautelari degli arresti domiciliari, 5 divieti di dimora, 5 obblighi di presentazione alla Pg, nonché al sequestro di 11 società estere, 45 società operanti nel settore dei giochi e delle scommesse sul territorio nazionale, di oltre 1500 punti commerciali per la raccolta di giocate, di 82 siti nazionali e internazionali di "Gambling on line" e di innumerevoli immobili, il tutto per un valore stimato pari a circa 2 miliardi di euro. Conclusivamente si è proceduto all'esecuzione di oltre 1.000 perquisizioni. L'indagine ha permesso di portare alla luce un'associazione per delinquere di stampo mafioso con proiezione transnazionale, costituita da soggetti appartenenti alla 'ndrangheta che, avvalendosi di società estere di diritto maltese, ha esercitato abusivamente l'attività del gioco e delle scommesse sull'intero territorio nazionale, così riciclando ingenti proventi illeciti.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...