lunedì 13 luglio 2015

Roma: soldi nelle ruote di scorta per pagare droga, 4 arresti - video

La Polizia di Stato ha eseguito 4 ordinanze di custodia cautelare in carcere e denunciato 14 persone per traffico internazionale di stupefacenti. Eseguite 16 perquisizioni in cui sono stati impiegati oltre 80 agenti e 5 unità cinofile. Gli uomini della Polizia
stradale e della Squadra mobile di Roma sono riusciti, in un anno di attività investigativa congiunta, ad arrestare altre 5 persone in flagranza di reato e sequestrare oltre 100 chili di hashish, 700 mila euro, vari appartamenti e macchine di lusso acquistati con i soldi dell'attività di spaccio. Le indagini sono iniziate dopo il controllo di due cittadini francesi nell'area di servizio Mascherone Ovest dell'autostrada A1, trovati in possesso di una ingente somma di denaro nascosto all'interno di un pneumatico mascherato da ruota di scorta. I due stavano maneggiando una ruota di scorta, troppo pesante e troppo grande per l'alloggiamento della loro auto, all'interno del quale erano stati occultati 12 involucri di cellophane, contenenti 242 mila euro. La conseguente attività investigativa ha portato alla scoperta di un gruppo criminale che nella zona est della Capitale, gestiva un traffico di sostanze stupefacenti. La banda criminale, che aveva come base logistica un'autorimessa sulla Tiburtina, nel tempo era riuscita a costruire una rete capillare di rapporti, molto redditizi, con gli spacciatori della periferia romana.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...