mercoledì 8 luglio 2015

Roma: Ue e formaggi senza latte, Coldiretti scende in piazza - video

No al formaggio con il latte in polvere. Migliaia di allevatori e casari a Roma per manifestare in piazza Montecitorio a difesa del Made in Italy e contro il via libera dell'Unione Europea in Italia al formaggio e allo yogurt senza latte. Una decisione quella europea
che secondo i produttori italiani danneggia e inganna i consumatori e mette a rischio un patrimonio gastronomico custodito da generazioni, con effetti sull'economia, sull'occupazione e anche sull'ambiente. Davanti alla Camera i maestri casari hanno acceso la caldaia per mostrare come si produce il vero formaggio. L'Ue ha inviato all'Italia una diffida contro il divieto di usare latte in polvere o ricostituito per i prodotti destinati al consumo umano. Sotto accusa dei manifestanti l'asse franco tedesco che condiziona le politiche europee. "Non è un caso - dicono gli allevatori - che i principali produttori ed esportatori europei di latte in polvere siano Germania e Francia". Si vuole porre fine - precisa la Coldiretti - al divieto di detenzione e utilizzo di latte in polvere per la fabbricazione di prodotti lattiero caseari, previsto dalla legge 11 aprile 1974, n. 138, che ha garantito per oltre 40 anni l'alta qualità della produzione casearia nazionale. A rischio c'è un settore che - sottolinea la Coldiretti - rappresenta la voce più importante dell'agroalimentare italiano con un valore di 28 miliardi di euro e quasi 180 mila occupati.


Fonte: AskaNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...