venerdì 7 agosto 2015

Caserta, stroncato spaccio di droga in tre regioni: 9 arrestati - video

I Carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere (Ce) hanno dato esecuzione a un'ordinanza di misura cautelare, emessa dal Gip del locale Tribunale, nei confronti di 9 indagati (quattro in carcere e 5 agli arresti domiciliari), ritenuti responsabili di detenzione
e spaccio di sostanze stupefacenti. L'attività illecita perseguita si estendeva in alcune province tra la Campania, il Lazio e l'Abruzzo. Ci sono anche cittadini africani provenienti dalla Tunisia, dalla Nigeria e dalla Tanziania fra gli indagati dell'operazione antidroga portata a termine dai Carabinieri e coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Le indagini hanno coperto un arco temporale dall'agosto 2013 al luglio 2014 e rientrano nel più ampio ambito di attività di contrasto al commercio di sostanze stupefacenti. Il monitoraggio costante effettuato dai militari ha consentito di ricostruire in diretta le fasi della trattativa e quelle della consegna delle partite di droga (eroina e cocaina). La rete strutturata lavorava in maniera efficiente. A Castello Volturno arrivavano espressamente cittadini italiani di Caserta, Frosinone, l'Aquila, Roma e Salerno che l'acquistavano per portarla nelle rispettive città e alimentari le piazze di spaccio. In alternativa, era stato studiato anche un servizio di consegna a domicilio da parte di spacciatori tramite "occultamento personale".



Via: AskaNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...