sabato 1 agosto 2015

Gb, jet cade su parcheggio: 4 morti tra cui parenti Bin Laden - video

Un piccolo aereo privato, di proprietà della famiglia Bin Laden, con quattro persone a bordo, è precipitato su un parcheggio di auto nell'Hampshire, sud dell'Inghilterra. Il pilota, di origini giordane, e tre passeggeri, tra cui la sorella e la matrigna del
defunto leader della rete terroristica al Qaida, Osama Bin Laden, sono morti nello schianto. Secondo la polizia si è trattato di un incidente e non di un azione criminale. L'aereo, un Embraer Phenom 300, era registrato come saudita ed era partito da Milano Malpensa. Arrivato sull'Hampshire ha tentato l'atterraggio all'aeroporto di Blackbushe, ma si è abbattuto sulle auto. Nessuno a terra è rimasto ferito, mentre tutte le persone a bordo sono decedute. L'ambasciata saudita a Londra ha inviato le sue condoglianze alla famiglia Bin Laden. Secondo la società AvGen Limited che monitora gli aerei che arrivano e decollano da Heathrow, i loro rilevatori hanno intercettato i dati del velivolo. Il bimotore si sarebbe avvicinato normalmente alla pista di Blackbushe a un'altezza di circa 400 metri per poi effettuare una repentina impennata di 175 metri e quindi iniziare a precipitare perdendo quota alla velocità di 1.000 metri al minuto, ed quindi è stata questione di secondi. Il numero di serie del velivolo HZ-IBN era lo stesso di un altro aereo dei bin Laden precipitato nel 1967.



Via: RaiNews24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...