venerdì 11 settembre 2015

Catania, usura ed estorsioni con metodo mafioso: 8 arrestati - video

La Polizia di Stato ha eseguito a Catania, su delega della Procura distrettuale antimafia, un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di otto persone ritenute responsabili, a vario titolo, di usura ed estorsione con l'aggravante del metodo mafioso. Le
indagini della Squadra mobile hanno accertato numerosi episodi di prestiti usurari ed estorsioni in cui secondo le indagini gli autori, utilizzando vari metodi, facevano leva sulla propria influenza e persuasività derivante dalla contiguità alla cosca mafiosa Santapaola-Ercolano. Il provvedimento raccoglie gli esiti di un'attività investigativa, coordinata dalla Procura, a seguito della denuncia presentata il 10 luglio 2014 dal titolare di un tabacchi ubicato in un paese pedemontano, vittima di usura da oltre 15 anni, costretto, in via continuativa ed attuale, a pagare interessi sul danaro prestato in attesa di restituire il capitale. Le investigazioni di tipo tecnico hanno permesso di appurare 5 distinti episodi di prestiti usurari con richieste di restituzione delle somme capitali con tassi di interesse fino al 120% annuo. Sono stati anche contestati 3 distinti episodi estorsivi, in cui gli autori, facendo leva sulla propria influenza e persuasività derivante dalla contiguità alla cosca Santapaola-Ercolano, presentandosi alla vittima come intermediari, sollecitavano i debitori a pagare. L’operazione è stata denominata "Dirty money".


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...