martedì 8 settembre 2015

Isis, Francia pronta ad attacchi aerei contro lo Stato islamico in Siria

Il presidente francese Francois Hollande, nel corso di una conferenza stampa all'Eliseo, ha detto che la Francia si prepara ad espandere i suoi attacchi aerei contro Stato islamico in Siria, approfondendo il coinvolgimento del paese nel conflitto
siriano. L'annuncio segna un cambiamento per Hollande, che ha ordinato attacchi contro le posizioni del gruppo estremista in Iraq, evitando obiettivi in Siria. La Francia ha finora evitato attacchi aerei in Siria per timore del sostegno al regime del presidente Bashar al-Assad, nemico principale dello Stato islamico nella guerra civile del Paese. "Nulla deve essere fatto per consolidare o mantenere Assad al potere in Siria", ha detto Hollande in conferenza stampa dove ha presentato le sue priorità politiche per i prossimi sei mesi. Ma la decisione di bombardare in Siria sembra riflettere la crescente preoccupazione tra i funzionari francesi riguardo la capacità dell'Isis di portare un attacco terroristico dalle sue roccaforti in Siria, dove diverse centinaia di cittadini francesi si ritiene essere in lotta con il gruppo. Hollande ha detto che i voli di ricognizione sulle posizioni dello Stato islamico in Siria sarebbero cominciati martedì per identificare potenziali target. Gli Stati Uniti e gli alleati arabi come la Giordania e l'Arabia Saudita hanno bombardato le posizioni dell'Isis in Siria per quasi un anno, alcuni mesi dopo che il gruppo ha rotto dalla Siria e imperversato in tutto l'Iraq settentrionale. Quegli attacchi aerei hanno contribuito a sconfiggere il gruppo in alcune battaglie importanti, come ad esempio nella città siriana di Kobane. Ma gli attacchi non sono riusciti a scuotere il controllo dell'Isis di vaste aree in territorio siriano. Non solo Parigi ma anche Londra sarebbe intenzionata a lanciare i raid in Siria, mentre Washington ha lanciato una campagna di droni segreta per andare a caccia di "target di grande valore".

Via: WSJ

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...