venerdì 9 ottobre 2015

Varese, sequestrata una tonnellata di droga khat: 5 arrestati - video

I militari della Guardia di Finanza di Varese hanno sequestrato oltre una tonnellata di Khat presso l'Area Cargo dell'aeroporto di Malpensa. L'ultima operazione di servizio condotta dalle Fiamme Gialle di Malpensa, in collaborazione con
l'Agenzia delle Dogane e l'Usmaf, trae origine da una notizia inerente un maxi sequestro di Khat, operato a Zurigo dalle locali Autorità doganali nella scorsa primavera, proveniente principalmente dall'Africa orientale. Si è pertanto provveduto a monitorare e ad intensificare i controlli sulle spedizioni postali provenienti dallo scalo etiopico e dirette all'hub varesino. Tra luglio e ottobre di quest'anno, presso l'Area Cargo dell'aeroporto di Malpensa, sono state poste sotto sequestro oltre cento spedizioni postali, tutte provenienti dall'Etiopia, per un totale di oltre 935 kg circa di Khat, la cosiddetta "droga dei poveri" in quanto poco costosa ma ugualmente pericolosa e le cui foglie essiccate erano state fatte passare per tè, hennè o spezie. Dall'inizio dell'anno sono stati, inoltre, tratti in arresto cinque passeggeri presso i due Terminal aeroportuali (2 di nazionalità romena, un etiope, un somalo e un britannico), tutti provenienti da Addis Abeba (Etiopia) e trovati in possesso di oltre 220 chilogrammi di Khat, celati all'interno di valigie. Il totale complessivamente sequestrato ammonta a oltre 1.100 chili.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...