mercoledì 25 novembre 2015

Latakia, ribelli siriani distruggono elicottero russo di soccorso - video

Un elicottero russo è stato colpito dal fuoco di insorti siriani durante le operazioni di ricerca e soccorso del jet abbattuto dall'aviazione turca. Un soldato russo è rimasto ucciso mentre si trovava a bordo. L'elicottero, secondo quanto riferisce l'Osservatorio per i diritti
umani in Siria, è stato costretto a un atterraggio di emergenza nel nord-ovest del Paese, nella zona di Jabal al Akrda, vicino Latakia. Il velivolo sarebbe atterrato nella zona controllata dalle forze governative siriane sostenute da Mosca. La notizia è stata confermata dallo Stato maggiore russo, spiegando che un soldato ha perso la vita in Siria durante un'operazione di ricerca dei piloti del caccia Su-24 abbattuto dalla Turchia. Il militare è stato colpito da fuoco da terra mentre si trovava a bordo di un elicottero Mi-8. Il resto dell'equipaggio è stato portato in salvo da un secondo elicottero nella base aerea di Hmeymim, in Siria. La rivendicazione è giunta attraverso YouTube con le immagini della distruzione caricate sul canale della brigata 1st Coastal Division, affiliata al Free syrian army (Fsa). Nelle immagini si vede uno degli insorti in mimetica montare un cannone portatile anti-carro e poi fare fuoco verso l'elicottero. Pochi istanti più tardi il velivolo esplode in una palla di fuoco mentre i ribelli inneggiano ad Allah. Tuttavia, la distanza e la qualità del video non consentono di stabilire la fedeltà dell'elicottero.



Via: RT
Immagini: CD

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...