venerdì 11 dicembre 2015

Catania, traffico di droga e furti contro camionisti: 26 arresti - video

La Polizia di Stato di Catania su delega della Procura Distrettuale della Repubblica, ha dato esecuzione ad ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Catania, nei confronti di 26 persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di
associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini dello spaccio e spaccio di sostanze stupefacenti, associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio, rapina, sequestro di persona e furto, nonché reati in materia di armi. Tra gli indagati anche due elementi appartenenti a Cosa Nostra: uno dell'organizzazione mafiosa Toscano-Mazzaglia-Tomasello, di Biancavilla (Catania), alleata ai catanesi Santapaola-Ercolano; l'altro della famiglia Rosano, affiliata alla cosca Santangelo "Taccuni", attiva nella zona di Adrano (Catania) e anch'essa alleata ai Santapaola-Ercolano. L'attività investigativa, denominata "Adernò", nasce in seguito a una rapina con sequestro di persona commessa ai danni di un autotrasportatore. Le indagini successive hanno fatto emergere l'esistenza di tre distinte organizzazioni criminali che agivano nei due comuni e nelle zone limitrofe. In particolare una di queste era specializzata in reati contro il patrimonio, mentre gli altri due gruppi criminali si dedicavano al traffico di sostanze stupefacenti.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...