lunedì 21 dicembre 2015

Roma, razziano alimenti dalla mensa in ospedale: 4 indagati - video

La Polizia di Stato ha dato esecuzione a due misure di custodia cautelare, emesse dalla Procura della Repubblica di Roma, nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili di furto aggravato e continuato. Altre due sono state denunciate per il reato di
ricettazione in concorso. L'operazione "Take away", condotta dal Commissariato di Ostia, ha permesso di fermare un gruppo criminale, composto da 4 persone, che trafugava prodotti alimentari dalla mensa dell'ospedale "Grassi" di Ostia. I furti, iniziati dall'ottobre del 2014, avevano provocato ingenti perdite economiche alla ditta fornitrice dei pasti ai degenti dell'ospedale.  Il sodalizio è riuscito a sottrarre generi alimentari per oltre 80.000 euro, danneggiando beni pubblici di proprietà della Asl Rm D per un totale di circa 20.000 euro. L'ideatore dell'attività è risultato essere un 43enne, che ha svolto, per un periodo, l'attività di impiegato presso la società che gestisce la mensa. Le indagini, condotte anche attraverso pedinamenti, hanno consentito inoltre di accertare gravi indizi di colpevolezza nei confronti di due gestori di bar, poi denunciati per ricettazione. L'uomo è stato ripreso dalle telecamere mentre consegnava la merce rubata presso i due esercizi commerciali o presso le abitazioni degli indagati. A dare un contributo all'inchiesta la società privata di investigazioni "Axerta".



Via: AskaNews
Immagini: Questura di Roma

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...