lunedì 7 dicembre 2015

Venezia, traffico di droga gestito dalla 'ndrangheta: 9 arresti - video

La Guardia di Finanza di Venezia, coordinata dalla Dda della locale Procura, ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di 9 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione mafiosa e associazione per delinquere finalizzata al
traffico internazionale di stupefacenti. Le indagini delle Fiamme Gialle hanno consentito di individuare un'articolata compagine criminale di matrice 'ndranghetista, operante in provincia di Venezia, con collegamenti in Lombardia ed origine nell'area jonica della provincia di Reggio Calabria dedita all'importazione di ingenti quantitativi di cocaina dal Sud America. In particolare, le investigazioni hanno tratto origine dal monitoraggio di alcuni soggetti di origine calabrese dimoranti nella provincia di Venezia, attivi nello smercio di cocaina nel capoluogo lagunare e nel trevigiano. Lo stupefacente veniva occultato all'interno di container con carichi di copertura costituiti da frutta e, una volta giunto a Venezia, distribuito a gruppi di spacciatori. I Finanzieri hanno potuto documentare tre significative importazioni di cocaina con un elevato grado di purezza, per un peso di circa 410 kg. Tra gli arrestati ci sono anche due ristoratori di origine albanese che, all'interno del loro locale situato nel centro storico del capoluogo lagunare custodivano circa 1 kg di cocaina ed altrettanta marijuana, pronta per essere spacciata.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...