mercoledì 6 gennaio 2016

Pyongyang: test nucleare con bomba ad idrogeno, poi terremoto 5.1

La Corea del Nord ha annunciato di aver detonato con successo una bomba ad idrogeno provocando un terremoto di magnitudo 5.1. Il sisma, riporta l'AGI, è stato rilevato dal Servizio geologico Usa alle 10 ora locale di Pyongyang, con epicentro a circa
400 chilometri a nordest della capitale, nei pressi del sito per test nucleari Punggye-ri. La notizia del test nucleare con una bomba all'idrogeno è stata diffusa da una conduttrice della tv di stato nordcoreana (Kctv) che ha letto un breve comunicato. "Il primo test con la bomba all'idrogeno della repubblica è stato condotto con successo alle 10 del mattino. Con la riuscita perfetta della nostra storica bomba all'idrogeno miniaturizzata - recita il comunicato - ci uniamo alle altre potenze nucleari avanzate". Ci vorranno settimane prima che gli Stati Uniti e le altre potenze occidentali riescano a verificare quali test siano stati effettivamente condotti. In allarme la comunità internazionale. La Corea del Sud e il vicino Giappone, scrive AskaNews, hanno denunciato una palese violazione delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza dell'Onu, mentre la Casa Bianca ha promesso una reazione "appropriata" alle "provocazioni" di Pyongyang. Ha tuttavia chiarito di non poter confermare che si tratti effettivamente di una bomba a fusione termonucelare. Anche la Cina, principale alleato della Corea del Nord, ha dichiarato di "essere fermamente contraria" al nuovo esperimento nucleare di Pyongyang, sottolineando che è stato realizzato "a dispetto dell'opposizione della comunità internazionale". Si tratta del quarto test nucleare per il regime di Kim Jong-Un ma quest'ultimo appare il più preoccupante perché la bomba H è molto più potente di una "semplice" bomba atomica.

Vie: AGI | AskaNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...