venerdì 29 gennaio 2016

Reggio Calabria, blitz contro cosca di 'ndrangheta: 16 arresti - video

La Polizia di Stato, a conclusione di articolate indagini coordinate dalla Dda della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, ha eseguito 16 fermi di indiziato di delitto nei confronti dei seguenti soggetti aderenti o contigui alla locale di ‘'ndrangheta della
frazione Pellaro di Reggio Calabria. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa, procurata inosservanza di pena ed estorsione aggravata dalle modalità mafiose. I fermi sono stati eseguiti dagli investigatori della Squadra Mobile e dall'aliquota della Sezione Sezione di Polizia Giudiziaria.  Nello stesso contesto operativo, sono stati eseguiti alcuni decreti di perquisizione nei confronti di altri indagati. Le indagini, avviate dalla Squadra Mobile nel 2012, con l'ausilio di numerose intercettazioni telefoniche, ambientali e videoriprese, accompagnate da numerosi servizi di pedinamento ed osservazione, hanno consentito di catturare ad Antibes, in Francia, il 7 novembre 2013, e di estradare successivamente in Italia, il latitante Giovanni Franco, esponente di vertice della locale di 'ndrangheta attiva nella frazione Pellaro (Rc), condannato in via definitiva a 11 anni e 4 mesi di reclusione, per associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. Nel corso delle indagini è emerso che i fiancheggiatori avrebbero raggiunto più volte il ricercato nel paese d'Oltralpe.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...