mercoledì 24 febbraio 2016

Palermo, salvati 731 migranti nello Stretto di Sicilia: 4 morti - video

Sono 731 i migranti soccorsi nella mattinata del 23 febbraio dalle navi della Marina Militare durante il pattugliamento dello Stretto di Sicilia nell'ambito dell'Operazione Mare Sicuro; quattro i corpi di persone morte recuperati. Nave Cigala
Fulgosi intervenuta in soccorso a tre natanti, ha recuperato un totale di 407 migranti, tra cui i quattro cadaveri. Nave Bettica è intervenuta in assistenza a due imbarcazioni recuperando 219 migranti. Nave Scirocco ha assunto il coordinamento delle operazioni di ricerca e soccorso di un ulteriore gommone in precarie condizioni di galleggiamento, recuperando 105 migranti successivamente trasferiti sulla Cp 941. Le navi della Marina Militare sono inserite nel dispositivo aeronavale "Mare Sicuro" che svolge attività di presenza, sorveglianza e sicurezza marittima nel Mediterraneo Centrale per assicurare la tutela degli interessi nazionali mediante la protezione delle linee di comunicazione, delle navi commerciali e delle piattaforme off-shore d'interesse nazionale. Intanto, martedì mattina è approdata al porto di Palermo, proveniente da Marsiglia ''Aquarius'' di Sos Méditerranée, una nave guardapesca di 77 metri che può accogliere fino a 500 persone, diretta nel Canale di Sicilia per compiere la sua missione di salvataggio di migranti in fuga sui barconi salpati dalle coste del nord Africa.



Fonte: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...