lunedì 8 febbraio 2016

Roma, disabili maltrattati in centro di riabilitazione: 10 arresti - video

I Carabinieri del Nas di Roma, collaborati dai militari del Gruppo Carabinieri di Frascati, hanno eseguito 10 ordinanze di custodia cautelare (uno in carcere e 9 ai domiciliari) nei confronti di altrettanti operatori e assistenti socio sanitari dipendenti
di un Centro di Riabilitazione neuropsichiatrico di Grottaferrata (Roma), ritenuti responsabili dei reati di maltrattamento aggravato e sequestro di persona. I provvedimenti restrittivi, emessi dal Gip del Tribunale di Velletri, scaturiscono dalle risultanze investigative emerse nel corso di un'indagine condotta dal Nas e coordinata dalla Procura di Velletri che riguardano numerosi episodi di maltrattamenti subiti dagli ospiti disabili della struttura sanitaria in convenzione con il Servizio sanitario regionale ad opera dello stesso personale che li aveva in custodia. L'indagine ha avuto inizio da denunce presentate all'inizio del 2015 dai vertici della società gestore della struttura relative a sospetti episodi di coercizione e lesioni accaduti all'interno di un reparto, dove erano ospitati 16 ragazzi ambosessi, di cui 5 minori di 14 anni, tutti affetti da patologie neuro-psichiatriche e motorie. Le attività investigative, protrattesi per tre mesi e supportate anche da intercettazioni audio/video, hanno consentito di cristallizzare significativi e reiterati episodi di maltrattamenti commessi dagli altri operatori.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...