sabato 6 febbraio 2016

Terni, richiedenti asilo spacciavano droga in centro: 5 arresti - video

Personale della Polizia di Stato di Terni, al termine di una vasta operazione antidroga condotta nei giorni scorsi, ha tratto in arresto cinque nordafricani e denunciato altri 5 connazionali per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Sono tutti giovani
africani, poco più che ventenni, provenienti dal Gambia, tranne uno della Guinea Bissau, arrivati in Italia come richiedenti asilo, gli arrestati e i denunciati nell'operazione della Polizia di Stato ternana contro il traffico e lo spaccio di droga. I controlli hanno interessato le zone di Terni segnalate da cittadini quale luogo di ritrovo di spacciatori. I Poliziotti della sezione antidroga della Squadra mobile hanno monitorato gli spostamenti dei giovani, due dei quali erano stati arrestati neanche due mesi fa, sempre per detenzione ai fini di spaccio. Gli agenti, coadiuvati da tutti gli uffici della Questura e da due unità cinofile della Guardia di Finanza di Perugia, li hanno sorpresi nel sonno e nei loro alloggi, di proprietà delle associazioni umanitarie che li ospitano come richiedenti asilo, nascosti nelle federe dei divani e nel doppiofondo dei cassetti, hanno trovato 400 grammi di hashish, 400 grammi di marijuana, oltre 5.000 euro in contanti e tutto il necessario per il confezionamento delle dosi. Alcuni degli arrestati erano in attesa della risposta della Commissione per i Rifugiati Politici alla loro richiesta di asilo.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...