lunedì 14 marzo 2016

Abidjan, attacco a resort turistico in Costa d'Avorio: 16 morti - video

Assalto al resort turistico di Grand Bassam, in Costa d'Avorio, a 40 chilometri dalla capitale Abidjan.  Il bilancio ufficiale è di 16 morti (di cui 14 civili e due soldati) e sei assalitori uccisi. Tra i morti ci sono anche un francese e un tedesco, molti membri dello staff
dell'albergo e un bambino di 5 anni. Secondo una prima ricostruzione, un gruppo armato di 7 persone a bordo di due barche è approdato domenica pomeriggio (erano circa le 4 locali) su una spiaggia molto frequentata da turisti stranieri, diplomatici e ricchi ivoriani. Armati con kalashnikov e granate, viso coperto da passamontagna e al grido di "Allah u Akbar", i terroristi hanno iniziato a sparare all'impazzata. Molte delle persone che si trovavano sulla spiaggia e in acqua erano ospiti nell'Hotel Etoile du Sud, struttura della catena The Southern Sun. L'attacco è proseguito in altri due hotel nelle vicinanze, ma l'immediato arrivo delle forze di sicurezza ivoriane e francesi ha evitato che il numero delle vittime fosse superiore. Numerosi i feriti evacuati e portati negli ospedali della capitale. Granate e caricatori di Ak 47 sono stati trovati in uno dei due resort. Il fatto che i terroristi siano arrivati dal mare, in barca, ha fatto pensare al massacro di 38 persone compiuto nel giugno dello scorso anno a Sousse, in Tunisia e rivendicato dall'Isis. In questo caso, l'attacco è stato rivendicato da Aqmi, Al Qaeda nel Maghreb.



Fonte: La Stampa
Via: Tgcom24
Immagini: YouTube | Twitter

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...