sabato 19 marzo 2016

Bruxelles, ferito e catturato Salah Abdeslam: altri 4 arrestati - video

Le forze speciali belghe hanno catturato Salah Abdeslam, considerato il regista delle stragi di Parigi, dopo un blitz avvenuto in un appartamento di Rue des Quatre vents, nel quartiere di Molenbeek a Bruxelles. Oltre a Salah, ferito a una gamba, sono
state arrestate tre persone della famiglia che lo ha ospitato, e un complice, Soufyane Kayal, anche lui leggermente ferito, che aveva un falso documento d'identità ritrovato nel locale della sparatoria di Forest. Anche un agente è rimasto ferito durante l'operazione. Abdeslam è stato portato all'ospedale Saint-Pierre, nella zona centrale di Bruxelles. Salah Abdeslam era sfuggito alla cattura, la notte stessa degli attacchi di Parigi, quando a bordo di una auto rientrava a Bruxelles insieme a due complici, Mohammed Amri e Hamza Attou. Tracce del Dna di Salah Abdeslam erano state rinvenute l'8 dicembre 2015 in un appartamento della Rue Henri Berger a Schaerbeek. Il 15 marzo, quattro poliziotti belgi e due francesi effettuano una perquisizione di routine. Vengono invece attaccati a colpi di kalashnikov da tre individui. Due riescono a fuggire sui tetti. Uno dei due è Abdeslam, di cui vengono trovate le impronte digitali su un bicchiere. Il cerchio si stringe, fino all'epilogo di venerdì pomeriggio. Nel video il ferimento e la cattura di un uomo durante il blitz, forse proprio Salah.



Fonte: AskaNews
Via: Il Sole 24 Ore
Immagini: YouTube

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...