mercoledì 16 marzo 2016

Foggia, false assunzioni per permessi di soggiorno: 24 fermi - video

I Finanzieri del Comando Provinciale di Foggia, all'esito di articolate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, ha arrestato 24 soggetti appartenenti a una radicata organizzazione criminale dedita alle frodi ai danni
dello Stato ed al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Le indagini hanno permesso di disarticolare un sodalizio criminale, con base nella provincia di Foggia, composto da 7 professionisti, 4 pubblici dipendenti, 15 prestanome cui sono state intestate 32 società fantasma attive nei settori dell'agricoltura, dell'edilizia e dei servizi; 23 reclutatori di falsi dipendenti. L'attività investigativa ha consentito di denunciare 49 persone ritenute integranti un sodalizio criminale responsabile principalmente dei reati di associazione per delinquere finalizzata all'illecito conseguimento di erogazioni pubbliche ed alla violazione delle prescrizioni, accertare una frode in danno dell'Inps pari a circa 4 milioni di euro; individuare oltre 1.372 falsi dipendenti. Il Gip del Tribunale di Foggia ha disposto nei confronti degli indagati l'applicazione delle seguenti misure: 7 provvedimenti di custodia cautelare in carcere e 17 provvedimenti di custodia cautelare agli arresti domiciliari, oltre al sequestro preventivo, per equivalente, di beni fino alla concorrenza di 4 milioni di euro.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...