giovedì 21 aprile 2016

Minneapolis, morto cantante Prince: trovato senza vita in ascensore

Prince, uno dei musicisti più inventivi e influenti dei tempi moderni, è stato trovato morto giovedì nella sua casa alla periferia di Minneapolis. Aveva 57 anni. La sua pubblicista, Yvette Noel-Schuré, ha dichiarato all'Associated Press che la superstar "è morta nella
sua casa questa mattina a Paisley Park". La polizia ha ricevuto una chiamata alle 9.43 ore locali. Lo sceriffo locale ha detto che le persone hanno trovato Prince in un ascensore dello studio di Chanhassen, dove registrava le sue canzoni. Non sono stati rilasciati dettagli su quello che potrebbe aver causato la sua morte. Prince aveva rinviato un concerto ad Atlanta il 7 aprile, a causa di una violenta influenza che lo aveva colpito, e si era scusato con i fan durante un concerto la scorsa settimana. Il presidente Barack Obama ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che lui e sua moglie "si sono uniti ai milioni di fan di tutto il mondo" in lutto per la morte improvvisa di Prince. "Pochi artisti hanno influenzato il suono e la traiettoria della musica popolare in maniera più distintiva, o hanno commosso così tante persone col loro talento", ha detto Obama, per il quale Prince è stato ospite della Casa Bianca lo scorso anno. "Uno spirito forte trascende le regole - ha detto Prince una volta - e nessuno spirito è stato più forte, più audace o più creativo. L'abbagliante talento ed il carisma del cantante, compositore, arrangiatore e strumentista hanno attirato musicisti che vanno da James Brown a Jimi Hendrix ai Beatles, creando una miscela ampiamente imitata di rock, funk e soul. Prince Rogers Nelson ha raggiunto l'apice della sua popolarità negli anni '80. Nel 2004 la rivista Rolling Stone lo ha inserito al 27° posto nella lista dei 100 migliori artisti.

Via: AP
Foto: NFL

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...