venerdì 21 ottobre 2016

Bari, banda dedita a estorsioni e traffico di droga: 11 arresti - video

I Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Bari hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, disposta dal Gip presso il Tribunale di Bari su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 11 persone accusate, a vario titolo, di estorsione e
traffico di droga. Disposto nei loro confronti anche un sequestro preventivo, preordinato alla confisca per "sproporzione", di beni mobili, immobili, aziende e somme di denaro per un valore complessivo di oltre 750mila euro. L'operazione, denominata "Black Sheep", trae origine dalle indagini nei confronti di un sodalizio criminale composto, in prevalenza, da soggetti inseriti nella criminalità organizzata bitontina. Il vertice del gruppo sovrintendeva alla gestione di tutte le attività illecite del sodalizio, impegnato nel compiere estorsioni ai danni di imprenditori che, per poter esercitare la propria attività, erano costretti al versamento di somme di denaro con cadenza periodica. Il sodalizio, che aveva il suo core business nello smercio di importanti quantitativi di droga sulla piazza di Bitonto. Il clan era in grado di commercializzare circa 20 kg di stupefacente al mese, generando un volume di affari di circa 40.000 euro mensili. I Finanzieri del Gico di Bari hanno eseguito apposite indagini economico patrimoniali che hanno fatto emergere l'assoluta sproporzione tra i beni posseduti dagli indagati e la capacità economica dichiarata.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...