martedì 18 ottobre 2016

Brindisi, ricettazione di farmaci rubati in ospedale: 10 arresti - video

Il Nas Carabinieri di Taranto, in collaborazione con il Comando Provinciale di Brindisi, ha eseguito 10 misure cautelari, emesse dal Gip del Tribunale di Brindisi, su richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico di altrettanti soggetti responsabili, a
vario titolo, di furto aggravato, peculato, ricettazione, truffa aggravata e continuata. Durante l'operazione "Roller band" sono state eseguite 46 perquisizioni locali e domiciliari. Dalla meticolosa attività d'indagine è emerso che numerosi dipendenti della "Sanitaservice", società che svolge servizio di ausiliariato e pulizie all'interno dell'ospedale Perrino, strumentalizzando le proprie funzioni ed avendo la disponibilità materiale di farmaci, presidi medici e materiale sanitario vario, destinato ai reparti del nosocomio, con azioni reiterate se ne appropriavano indebitamente. La merce trafugata, veniva venduta ai ricettatori, che avevano organizzato una vera e propria attività di commercio del materiale di provenienza illecita. Accertata, inoltre, una truffa aggravata e continuata commessa da 4 dipendenti della società partecipata. Gli stessi, durante ogni turno di lavoro, si allontanavano ripetutamente ed arbitrariamente (senza timbrare il badge) dalla sede di servizio, così traendo in inganno l'Asl di Brindisi e la Regione Puglia, che continuava a corrispondere gli stipendi per l'intera giornata lavorativa.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...