venerdì 7 ottobre 2016

Lecce, clan italo-albanese dedito al narcotraffico: 18 arresti - video

I Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Lecce hanno eseguito 18 ordinanze cautelari, emesse dal Gip del Tribunale di Lecce su richiesta della locale Dda, a carico dei componenti di un'associazione per delinquere armata, dedita all'introduzione ed al
successivo commercio di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti. L'operazione, denominata "Oceano 2014", ha consentito di disarticolare una pericolosa organizzazione composta da soggetti di nazionalità italiana ed albanese operante in territorio salentino e jonico, nei comuni di Lecce, Gallipoli, Guagnano, Brindisi, Taranto, Massafra e Statte. Le investigazioni, durate oltre un anno e condotte dal Goa della Guardia di Finanza di Lecce, hanno evidenziato come tale consorteria criminale risultasse finemente strutturata secondo una precisa ripartizione di ruoli tra i partecipi. Le complesse indagini hanno consentito di individuare oltre 40 episodi di detenzione/cessione di droga, sfociati in numerosi interventi repressivi eseguiti nei Comuni di Lecce, Cavallino, Milano, Frigole, Soleto, Taranto e Milano, con l'arresto in flagranza di reato di 12 corrieri, il fermo di ulteriori due soggetti ed il sequestro di 14 kg di eroina, di 136 kg di marijuana, 1 kg di cocaina, 3 kalashnikov con relativo munizionamento ed un natante impiegato dal sodalizio per il trasporto di droga sulle coste salentine dall'Albania.



Via: Guardia di Finanza

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...