sabato 26 novembre 2016

L'Avana, morto a 90 anni Fidel Castro: nove giorni di lutto a Cuba

L'ex presidente cubano, leader della rivoluzione comunista dell'isola, è morto  nella notte tra venerdì e sabato all'età di 90 anni. Lo ha annunciato la televisione di Stato cubana. Fidel Castro, "lider maximo", sarà cremato nelle prossime ore. Lo ha detto il
presidente Raul Castro, attuale presidente di Cuba, confermandone la morte con un messaggio in tv. "Il comandante in capo della rivoluzione cubana è morto stasera alle 22.29", ha precisato il presidente Raul Castro, concludendo il messaggio con il celebre "Hasta la victoria, siempre". Il padre della rivoluzione cubana aveva compiuto 90 anni lo scorso 13 agosto. Il Consiglio di Stato dell'Avana ha decretato, in un breve comunicato, nove giorni di lutto nazionale a partire da oggi. Il 4 dicembre si terranno i funerali, nel cimitero di Santa Ifigenia, nella città di Santiago de Cuba. Fidel Castro, eroe e simbolo per la sinistra e dittatore sanguinario per i nemici, è stato protagonista della politica dell'isola e non solo per quasi sessant'anni, sulla scia della sua battaglia contro la maggior potenza del mondo, gli Stati Uniti. Fu capo indiscusso del movimento rivoluzionario che nel 1959 abbatté la dittatura di Fulgencio Batista. Primo ministro e comandante in capo delle forze rivoluzionarie, dopo il varo della nuova costituzione cubana nel 1976, fu eletto capo di Stato. Da allora guidò in maniera ininterrotta il regime socialista fino al 2006, quando lasciò il potere a causa di un intervento chirurgico. Un presidente che ha attraversato la storia, incontrato tre papi: Giovanni Paolo II nel 1996 decise, per la prima volta, di invitare Castro al Vaticano; nel 2012 fu la volta dell'incontro tra Castro e Papa Ratzinger. La visita del terzo pontefice, Francesco, è del 10 maggio 2015 all'Avana.

Foto: AskaNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...