martedì 22 novembre 2016

Siviglia, scontri tra ultrà spagnoli e tifosi juventini: tre feriti - video

Assalto nella notte di lunedì nelle vie del centro di Siviglia, a due passi dalla Cattedrale e dall'Alcaza, da parte di ultrà spagnoli a tifosi juventini, alla vigilia della partita di Champions di questa sera fra le due squadre. Tre persone sono rimaste ferite, una
delle quali, un belga origine italiana, in maniera grave. Un portavoce della Polizia spagnola ha detto che due dei tifosi feriti sono della Juventus, un italiano che non ha avuto bisogno di assistenza chirurgica e un belga, di 25 anni, che è  stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Virgen del Rocio, mentre  il terzo ferito è un ultrà del Sevilla FC. L'attacco si è verificato intorno alle 23.30 nel bar El Papelón de Reyes Católicos, situato nel centro della capitale andalusa, dove si trovava un gruppo di tifosi della squadra italiana. Secondo una prima ricostruzione, una quarantina di ultras andalusi sono entrati nel locale travisati e armati di bastoni e bottiglie ed hanno attaccato il gruppo di tifosi juventini. E' quindi scoppiata una rissa durante la quale sono volati tavolini, sedie, bottiglie. Un giovane belga è stato colpito all'addome e a una gamba da un coccio di bottiglia. Gli incidenti sono proseguiti nelle strade vicine fino all'intervento della Polizia. Al momento non ci sono stati arresti, ma gli investigatori stanno indagando per chiarire quanto accaduto e individuare i responsabili.



Vie: ANSA | SPORT
Video: Twitter

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...