sabato 3 dicembre 2016

Oakland, incendio in magazzino durante rave party: 24 morti - video

Almeno 24 persone sono rimaste uccise e trenta risultano disperse in seguito ad un incendio scoppiato all'interno di un magazzino ad Oakland, dove si stava svolgendo un rave party. Per cause ancora da accertare, l'incendio è scoppiato venerdì intorno alle 23.30
ora locale (9.30 in Italia) all'interno dell'edificio a due piani noto come "Oakland Ghostship" ed è stato posto sotto controllo nel primo mattino, con equipaggi che stanno setacciando tra le macerie alla ricerca delle vittime, hanno detto funzionari dei Vigili del fuoco. Le ricerche per recuperare i corpi sono complicate dal fatto che il tetto del deposito è crollato. Il capannone, una sorta di magazzino trasformato in studio musicale, ospitava un concerto del gruppo elettronico Golden Donna, a cui stavano assistendo una settantina di persone, quasi tutti giovani. Secondo una prima ricostruzione, il deposito utilizzato illegalmente era sprovvisto dall'allarme antincendio e non aveva uscite di sicurezza, ulteriore elemento che ha aggravato il bilancio. La maggioranza delle vittime è stata trovata al secondo piano della struttura. Amici e familiari dei partecipanti all'evento si sono collegati sui social media per trovare notizie sui loro cari, con alcune informazioni pubblicate sulla pagina Facebook "Golden Donna 100% Silk 2016 West Coast Tour". Il rogo è descritto come uno dei più letali nella storia di Oakland.



Fonte: Aljazeera
Via: Deccanherald

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...