sabato 28 gennaio 2017

Roma, soccorsi 1.200 migranti in 24 ore nel Canale di Sicilia - video

Sono circa 1.000 i migranti tratti in salvo nella giornata di ieri, nel Mediterraneo Centrale, in 9 operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Le persone
salvate si trovavano a bordo di sei gommoni e tre barche in legno e sono stati soccorsi da Nave Diciotti della Guardia Costiera, Nave Golfo Azzurro appartenente all'Ong "Proactiva Open Arms" e dal rimorchiatore Ooc Tiger. Da uno dei gommoni soccorsi è stato recuperato un corpo senza vita. Sono circa 200 i migranti, invece, che sono stati soccorsi nella notte di sabato dalla nave spagnola "Spagna Canaries". I migranti erano stipati su una imbarcazione che si trovava a circa 100 miglia a Sud di Lampedusa. Le persone sono poi state trasbordate sulle motovedette della Guardia Costiera. Sono 3.829 i migranti e rifugiati giunti in Europa via mare dall'inizio del 2017, secondo gli ultimi dati resi noti dall'Oim, mentre 246 sono le persone morte in mare nello stesso periodo. Per tutte i migranti tratti in slavo, una volta a bordo, il primo passo è la raccolta dati da parte degli ufficiali della Guardia Costiera, che chiedono a ciascun migrante l'età e la nazionalità e ne annotano il sesso. In questa fase personale Unicef e Intersos affianca l'equipaggio e raccoglie i dati relativi ai migranti che si dichiarano minori.


Via: RaiNews24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...