sabato 4 febbraio 2017

Catanzaro, traffico droga della consorteria 'ndrina: 47 arresti - video

I Carabinieri hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia­ cautelare (­24 in carcere e 23 ai domiciliari), ­emessa dal Gip del Tribunale di Catanzaro ­su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di ­47 soggetti ritenuti responsabili di
associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti con­ l'aggravante delle finalità mafiose. Complessivamente sono oltre 70 gli indagati in diverse località italiane. Il provvedimento scaturisce da due precedenti inchieste "Chimera 1" e "Chimera 2", con le quali nel 2014 si era appurata l'esistenza della cosca 'ndranghetista "Cerra-Torcasio-Gualtieri" attiva nella piana d­i Lamezia. L'operazione, denominata "Dionisio", trae origine da un'indagine del Nucleo Investigativo di Catanzaro e della Compagnia di Lamezia Terme che ha permesso di documentare l'esistenza di tre piazze di spaccio gestite dalla cosca nonché l'impiego degli illeciti ricavi anche per il sostentamento degli accoliti detenuti e delle relative famiglie. Tra i destinatari dell'ordinanza figurano i vertici della consorteria. La prima nel centro cittadino in località Trempa, la seconda in località Capizzaglie e la terza a Ciampa di cavallo. La droga giungeva nella città della piana attraverso i canali della Puglia e dell'Albania per l'approvvigionamento della marjuana mentre dalla costa ionica reggina arrivava la cocaina e l'eroina.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...