sabato 4 febbraio 2017

Roma, salvati 1.300 migranti in 13 azioni al largo della Libia - video

Sono oltre 1.300 i migranti tratti in salvo nelle ultime 24 ore, nel Mediterraneo Centrale, in 13 distinte operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. I migranti salvati
si trovavano a bordo di 10 gommoni, 2 barchini in legno ed 1 barcone, e sono stati soccorsi dalle motovedette Cp306, Cp319 e Cp324 della Guardia Costiera, dalla Nave Cassiopea della Marina Militare italiana, dalla nave britannica Echo inserita nel dispositivo EunavforMed, dalla nave Aquarius della Ong "Sos Mediterranee", dalla nave Golfo Azzurro appartenente all'Ong "Proactiva Open Arms", nonchè unità mercantili presenti nello scenario operativo. Intanto prosegue il piano del Governo italiano per limitare gli sbarchi provenienti dalle coste libiche. In particolare, il memorandum d'intesa sul contrasto al traffico di esseri umani firmato giovedì scorso da Italia e Libia prevede la creazione di campi di accoglienza temporanei nel Paese nordafricano. L'intesa tra governo italiano e governo di intesa nazionale libico è stata approvata ieri dai leader dei paesi membri dell'Unione europea, che si sono riuniti a Malta per un vertice. L'Italia si impegna, inoltre, a fornire sostegno e finanziamento alle regioni della Libia più colpite dall'immigrazione illegale, ma anche supporto tecnico e tecnologico a guardia della frontiera.



Fonte: RaiNews24
Via: Reuters

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...