venerdì 21 aprile 2017

Parigi, Isis rivendica attacco contro agenti in centro: 3 fermi - video

Un poliziotto è stato ucciso e altri due sono rimasti gravemente feriti durante un attacco nel centro di Parigi. E' stata inoltre ferita leggermente una turista straniera. Anche l'assalitore è stato ucciso dalla reazione degli agenti. Si tratterrebbe di Karim
Cheurfi, 39enne francese, pregiudicato e schedato come a rischio radicalizzazione. L'uomo era stato arrestato a febbraio per avere minacciato la Polizia ed era poi stato rilasciato per mancanza di prove. Pochi minuti prima delle 21 di ieri, sugli Champs-Elysées, all'altezza del civico 102, in prossimità dei grandi magazzini britannici Marks & Spencer, un uomo armato di kalashnikov ha aperto il fuoco sui poliziotti di una pattuglia. L'assalitore si è dato alla fuga a piedi, dopo pochi metri, è stato abbattuto da altri colleghi degli agenti aggrediti. L'abitazione dell'uomo è stata perquisita e tre persone della sua famiglia sono state fermate. Una rivendicazione dell'Isis attribuisce l'attacco al jihadista belga Abu Yousif, mentre al commissario di Anversa si è presentata alle autorità, negando un suo coinvolgimento, la persona indicata come possibile complice: avrebbe un alibi. La Procura antiterrorismo è stata incaricata delle indagini, dopo aver escluso da subito che si trattasse di una rapina o di criminalità comune. L'attacco in Francia arriva a tre giorni dal primo turno delle elezioni presidenziali.



Vie: Tgcom24 | La Stampa
Video: YouTube

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...