giovedì 18 maggio 2017

New York, auto investe pedoni a Times Square: un morto e 23 feriti

Una ragazza di 18 anni è stata uccisa e almeno 23 persone (di cui 4 in gravi condizioni, inclusa la sorella 13enne), sono rimaste ferite quando un'auto ha travolto a forte velocità alcuni pedoni nella vivace Times Square di Manhattan, hanno riferito funzionari di New
York. L'incidente è avvenuto all'incrocio tra la 45/a strada e Broadway. Il conducente dell'Honda Accord 2009 color rosso granata è stato preso in custodia e sottoposto all'alcol test, ha dichiarato il commissario di polizia della città James O'Neill. L'automobilista, il 26enne veterano della Marina Richard Rojas del Bronx, è stato arrestato due volte in passato per guida in stato di ubriachezza, una volta nel 2008 e una volta nel 2015. L'episodio, che si è svolto poco prima di mezzogiorno (le 18 ora italiana), è stato investigato come un sinistro, ha detto un ufficiale di polizia. La scena ha ricordato subito gli attentati terroristici di Nizza, Berlino e Stoccolma, ma dopo le prime verifiche la polizia ha smentito l'ipotesi di un attacco. Non vi è alcuna indicazione che sia stato un atto terroristico, ha dichiarato il sindaco di New York Bill de Blasio e altri dirigenti della città. Il veicolo è stato comunque controllato dalla squadra di artificieri e la zona è stata isolata. Alcuni edifici affacciati sulla piazza sono stati chiusi precauzionalmente. Prima di colpire i pedoni, la vettura era "fuori controllo", ha dichiarato un funzionario. I testimoni sui media sociali hanno descritto un'auto impazzita che procedeva contromano in maniera intenzionale fino a schiantarsi contro i piloni che delimitano la zona pedonale. Il portavoce della Casa Bianca Sean Spicer ha detto che il presidente Donald Trump è stato informato dell'incidente e continuerà a ricevere aggiornamenti.

Fonte: CNN
Via: Bloomberg

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...