sabato 17 giugno 2017

Tokyo, collisione tra cargo filippino e nave da guerra Usa: 7 dispersi

Sette marinai della marina degli Stati Uniti risultano dispersi e altri tre feriti dopo la collisione tra un cacciatorpediniere ed un mercantile al largo della costa orientale del Giappone. Secondo quanto reso noto dalla Settima flotta, la Uss Fitzgerald si è scontrata
con la nave container Acx Crystal a circa 62 miglia (100 km) a sud-ovest della base navale di Yokosuka. Gli iniziali timori che il cacciatorpediniere lanciamissili fosse a rischio di affondamento sono stati ritirati dopo che i funzionari della Marina degli Stati Uniti hanno detto che le inondazioni in tre sezioni danneggiate della nave sono state portate sotto controllo. Tre persone a bordo del cacciatorpediniere sono state medicalmente evacuate, compreso il suo comandante, Bryce Benson, che è stato riferito in condizioni stabili dopo essere stato trasportato in elicottero all'ospedale navale statunitense della base di Yokosuka. Gli altri due membri dell'equipaggio feriti sono stati trattati in ospedale per i tagli ed ematomi. Mentre la causa dell'incidente è ancora da definire, l'emittente pubblica giapponese Nhk ha detto che Acx Crystal aveva fatto una brusca svolta poco prima della collisione con il lato destro della Fitzgerald. Nippon Yusen Kk, la società giapponese che noleggia la nave container, ha detto in una dichiarazione che è pronta a cooperare pienamente con l'indagine della guardia costiera sull'incidente. Tutti i 20 membri dell'equipaggio filippini a bordo della nave sono al sicuro, ha aggiunto. Funzionari giapponesi e statunitensi stanno discutendo su come condurre le indagini. Il Giappone ha consentito di indagare dal momento che la collisione è accaduta nelle sue acque territoriali, mentre gli Stati Uniti hanno giurisdizione primaria su incidenti che coinvolgono navi come la Fitzgerald.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...