venerdì 28 luglio 2017

Brindisi, banda di trafficanti di droga italo-albanesi: 14 arresti - video

La Guardia di Finanza di Brindisi ha eseguito 14 provvedimenti di custodia cautelare in carcere, emessi dal Gip del Tribunale di Lecce su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di altrettanti soggetti accusati, a vario titolo, di
associazione per delinquere transnazionale finalizzata all'importazione, trasporto, detenzione, distribuzione e vendita di sostanza stupefacente. Cinquanta Finanzieri hanno effettuato diverse perquisizioni a carico degli indagati. L'operazione ha colpito un'organizzazione criminale italo-albanese operante nel territorio brindisino, dedita al traffico internazionale di ingenti quantitativi di marijuana. Gli investigatori hanno accertato che le metodologie utilizzate dai trafficanti italiani erano del tutto analoghe a quelle attuate un tempo dalle organizzazioni contrabbandiere per approvvigionarsi le sigarette e stoccare i carichi di tabacchi nel territorio nazionale. In un arco temporale di indagini di circa 11 mesi, anche mediante l'impiego del dispositivo aeronavale del Corpo, sono stati denunciati 23 soggetti appartenenti al sodalizio criminale, 21 dei quali tratti in arresto.  Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati 3.508 kg di marijuana, per un valore al dettaglio di oltre 35 milioni di euro, un kalashnikov con relativo munizionamento pari a 119 cartucce, un'imbarcazione da diporto, 2 gommoni e un autocarro.



Via: AGI

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...