sabato 15 luglio 2017

Como, sgominato traffico transnazionale di droga: 10 arresti - video

La Guardia di Finanza ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Como su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 10 soggetti accusati di associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze
stupefacenti. L'operazione, denominata "Sperem", ha permesso di disarticolare una organizzazione, composta da albanesi e italiani, dedita al traffico di marijuana e cocaina, proveniente dall'Albania e destinata a luoghi di spaccio situati in diverse regioni italiane. Nel corso dell'inchiesta, iniziata nel marzo del 2016, le Fiamme Gialle di Como hanno sequestrato 800 chili di marijuana, una penna pistola, unitamente a 7 proiettili calibro 22, e una pistola con matricola abrasa, modello Tokarev TT30, (utilizzata dall'Armata Rossa nella seconda guerra mondiale) con due caricatori e 15 cartucce calibro 7,62. Individuati due box situati nei comuni di Albavilla ed Albese Con Cassano al cui interno sono stati rinvenuti e sequestrati 3 chili di cocaina, 14 chili di marijuana e armi. Lo stupefacente veniva occultato in un doppiofondo, ricavato all'altezza della plancia di una Smart, difficile da individuare ed apribile unicamente con uno spillo, mentre la marijuana era conservata all'interno di un frigo per trattenerne gli odori. La droga sequestrata, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 2,5 milioni di euro.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...