mercoledì 25 ottobre 2017

Roma, 'ndrina gestiva flusso internazionale droga: 19 arresti - video

Polizia di Stato e Guardia di Finanza hanno eseguito una misura cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Roma su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 19 soggetti, accusati, a vario titolo, di
associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, associazione di tipo mafioso, detenzione e spaccio di droga. L'indagine, svolta dai Finanzieri del Gico e dai Poliziotti della Sezione Narcotici, unitamente alle Fiamme Gialle del Gruppo di Malpensa e agli agenti del Commissariato di Fidene Serpentara, ha permesso di accertare l'operatività, nella Capitale con ramificazioni all'estero, di un agguerrito gruppo criminale, responsabile di plurime importazioni di droga dal Sud America, in parte destinate alla 'ndrangheta e, in particolare, alla cosca "Alvaro" di Sinopoli. Oltre 500 chili di cocaina sequestrati e 13 gli episodi accertati. L'operazione, denominata "La Romana-Fireman", prende spunto da un'altra attività di indagine che aveva portato già nel 2013 a individuare il dominus della compagine criminale. Successivamente, a partire dal 2014, venivano avviate investigazioni sul medesimo sodalizio, sottoponendo a sequestro, nel luglio dello stesso anno, circa 76 chili di cocaina, occultati in un aereo proveniente dall'aeroporto de "La Romana" e giunto a Milano/Malpensa.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...