sabato 4 novembre 2017

Caserta, sequestrate oltre 10 ton sigarette illecite: 11 arresti - video

La Guardia di Finanza ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli Nord su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 11 soggetti, accusati di associazione per delinquere finalizzata al
contrabbando di tabacchi lavorati esteri. L'operazione denominata "Doblò", eseguita dai militari del Gruppo di Aversa sotto il coordinamento della Procura di Napoli Nord, ha permesso di sgominare un sodalizio dedito all'importazione, stoccaggio e vendita all'ingrosso e/o al dettaglio di notevoli quantitativi di sigarette. Gli indagati sono residenti nei comuni di Napoli, Caivano, Melito di Napoli, Arzano, Gricignano di Aversa, Casoria ed Ercolano. Contestualmente, i Finanzieri hanno eseguito il decreto di sequestro avente ad oggetto, tra l'altro, 17 mezzi utilizzati per il trasporto delle "bionde": 12 autovetture, un camper e tre furgoni, nonché un autoarticolato proveniente dall'Ucraina. Si tratta di una vasta attività di indagine, nel corso della quale sono state sequestrate circa 10 tonnellate di sigarette ed accertato un commercio in frode per un volume di oltre 80 tonnellate, per un valore commerciale superiore agli 11 milioni di euro. Le sigarette venivano occultate con fantasiosi carichi di copertura: dalle bobine industriali di cavi elettrici, alle scarpe da donna, dalle parti meccaniche per autoveicoli ai distributori automatici di acqua.



Via: Guardia di Finanza

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...