sabato 31 marzo 2018

Terni, smantellata banda di spacciatori multietnici: 14 arresti - video

La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Terni su richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico di 14 soggetti (6 in carcere e 8 ai domiciliari) ritenuti responsabili, a vario titolo,
di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, traffico e detenzione ai fini di spaccio. Contestualmente, sono state eseguite 9 perquisizioni domiciliari a carico di altri soggetti contigui agli arrestati. L'operazione antidroga, denominata "Montana", della Squadra Mobile ternana, ha permesso di disarticolare una rete criminale composta da pluripregiudicati italiani, albanesi, tunisini e peruviani, capace di un giro d'affari tra i 100 e i 150 mila euro mensili attraverso lo spaccio di cocaina, eroina, hashish, marijuana e droghe sintetiche sul mercato ternano, in particolare nel centro cittadino e nei luoghi di aggregazione giovanile. Il luogo di spaccio, la vera e propria centrale "operativa", era stata fissata in un locale pubblico, allocato in una via molto trafficata della città di Terni. La droga proveniente da Roma arrivava a Terni trasportata su autovetture con il vano porta oggetti modificato, spesso ricorrendo al sistema delle "staffette", e veniva consegnata agli spacciatori nel locale. L'operazione ha impegnato oltre 150 operatori, il Rpc "Umbria-Marche" e "Lazio", le unità cinofile della Questura di Roma ed il Reparto Volo di Pratica di Mare.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...